Vuoti a rendere

Perché non recuperare quella tradizione antica del ‘vuoto a rendere’?Sia per il vetro che per la plastica. Oggi si parla di raccolta differenziata, ma credo che sarebbe più efficace il ‘vuoto a rendere’, soprattutto se fatto dai piccoli rivenditori. Inoltre se per ogni bottiglia ‘resa’ ci fosse un incentivo di un centesimo di euro, secondo me si incentiverebbe molto la raccolta differenziata. Avvalersi della sensibilità economica per incentivare la sensibilità ecologica, potrà sembrare poco intelligente a molti, e si potrebbe anche obiettare che sarebbero necessari troppi fondi. Eppure, mi dico, in questo caso il fine (troppo importante) giustifica i mezzi… Perché non provare?

Vuoti a rendereultima modifica: 2008-05-24T14:15:00+02:00da pepecontrariato
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento